Novamont collabora con Unicoop Firenze

Unicoop Firenze è stato il primo operatore della grande distribuzione in Italia a sostituire gli shopper per asporto merci in plastica tradizionale con quelli biodegradabili e compostabili in MATER-BI . Dal febbraio 2014 ha confermato il suo primato ambientalista adottando, nei suoi 103 punti vendita, sacchetti e guanti in bioplastica per il reparto ortofrutta.

Il progetto, realizzato in collaborazione con NOVAMONT e con l’azienda di trasformazione IPT di Scarperia, è stato avviato nel novembre 2012 con la sperimentazione in quattro punti vendita della provincia di Siena (nei comuni di Siena, Poggibonsi e Colle Val d’Elsa), cui sono seguiti gli “inCoop” di Poggibonsi e Tavarnelle Val di Pesa e, agli inizi del 2014, tutti i punti vendita di Firenze e i rimanenti sparsi sul territorio toscano.

I prodotti biodegradabili e compostabili in MATER-BI hanno dato prova di essere i più efficaci per incrementare l’intercettazione della frazione organica e garantirne il conferimento negli impianti di digestione anaerobica e compostaggio; sono quindi fondamentali per assicurare la qualità della raccolta della frazione umida e dare così maggiore efficienza all’intero processo di produzione-raccolta-smaltimento.


Scopri di più

 
Unicoop Firenze: al reparto ortofrutta solo sacchetti e guanti in bioplastica
 
Unicoop Firenze conferma la leadership negli imballi innovativi adottando sacchi frutta/verdura in Mater-Bi di IV generazione con il 40% di rinnovabilita’
 
Unicoop Firenze al servizio delle comunita' locali: filiere territoriali e riduzione delle emissioni climalteranti grazie alle scelte innovative su shopper e sacchi