Novamont a “Scarabocchi”: e il Mater-Bi si trasforma!

  giovedì 13 settembre 2018

Condividi

Novamont a “Scarabocchi”: e il Mater-Bi si trasforma!

Si terrà dal 20 20 al 23 settembre nel complesso monumentale del Broletto di Novara, “Scarabocchi. Il mio primo festival”, il progetto nato dalla creatività di Doppiozero e realizzato in collaborazione con Fondazione Circolo dei lettori e con il sostegno di Comune di Novara.
 
Per quattro giorni così il suggestivo chiostro ospiterà seminari, workshop, lezioni e laboratori aperti a bambini, adulti, ed educatori e insegnati con l’obiettivo principale di dare vita ad un nuovo paradigma della didattica, riflettendo sul futuro e sul welfare familiare.
 
NOVAMONT che da sempre collabora con gli attori del territorio per diffondere buone pratiche e per promuovere nuovi modelli culturali, è partner dell’iniziativa e sarà presente tutti i giorni alle 11.00  con “Alla scoperta del Mater-Bi” il laboratorio didattico dove con poche mosse e un po’ di colore le nostre stoviglie compostabili si trasformeranno in veri e propri giochi sostenibili.
 
Così come uno scarabocchio rappresenta il ponte che unisce la scrittura infantile con la scrittura adulta, “Scarabocchi” vuole creare una nuova connessione tra generazioni attraverso la costruzione di nuovi spazi di aggregazione che prendano in considerazione i cambiamenti dei modelli identitari e culturali in atto e dei nuovi bisogni di scambio tra gli individui.