Società Benefit e B Corp



Siamo una Società Benefit certificata B Corporation

“Da sempre la rigenerazione dei territori è un elemento fondante del nostro modello di sviluppo. Negli ultimi 30 anni abbiamo lavorato molto e in controtendenza per perseguire questo obiettivo, attraverso la promozione di un modello di bioeconomia circolare volto a preservare e rigenerare il suolo, massimizzando il recupero di materia organica e lo sviluppo di processi produttivi e prodotti innovativi e sostenibili. Mai come oggi, essere una Società Benefit ed una B Corp significa per noi guardare al business come forza di rigenerazione, ripensando il ruolo delle imprese nella società e andando ben oltre il profitto dell’oggi, per garantire trasparenza e valore diffuso per i territori”.

Catia Bastioli – Amministratore Delegato NOVAMONT

Consapevoli di quanto ancora si possa fare per promuovere un modello economico realmente sostenibile ed inclusivo, abbiamo deciso di dimostrare quanto la sostenibilità sia identitaria per il gruppo, rendendo il nostro impegno vincolante e istituzionale. Modificando lo statuto societario siamo legalmente diventati Società Benefit, forma giuridica di impresa introdotta in Italia con la legge 28 dicembre 2015, n. 208 (commi 376-383 e allegati 4 – 5), entrata in vigore dal primo gennaio 2016, presente anche in altri paesi.

Le Società Benefit integrano nel proprio oggetto sociale, oltre agli obiettivi di profitto, lo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera. Esse perseguono quindi volontariamente nell’esercizio dell’attività d’impresa, oltre allo scopo di lucro, anche una o più finalità di beneficio comune.
 
In qualità di Società Benefit, per il raggiungimento dell'oggetto sociale, perseguiamo dunque finalità di beneficio comune, operando in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territori, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni e altri portatori di interesse.

Misuriamo i nostri risultati in termini di impatto sulla società e sull’ambiente attraverso il B Impact Assessment (BIA), il framework sviluppato dalla non profit B Lab, nato come componente integrante del concetto di Benefit Corporation nel 2006.

Utilizzando questo strumento per misurare gli impatti economici, ambientali e sociali, NOVAMONT ha superato la soglia di 80 punti, verificati dallo Standard Trust di B Lab su una scala da 0 a 200, ed è stata quindi riconosciuta come B Corp certificata nel luglio 2020, con un punteggio d’eccellenza di 104. Siamo così entrati a far parte di un movimento globale che ad oggi conta 4000 aziende per 153 settori di 77 Paesi del mondo che ha l’obiettivo di diffondere un paradigma più evoluto di business. Con l’aggiornamento dei dati relativi al 2020 abbiamo ottenuto un nuovo punteggio di 120*. L’incremento della nostra performance aziendale è il risultato del piano di miglioramento continuo e specificamente delle azioni perseguite per il raggiungimento delle finalità di beneficio comune.

Per monitorare al meglio i nostri progressi verso il raggiungimento degli obiettivi di beneficio comune, ci impegniamo a riportare in maniera trasparente e completa le nostre attività attraverso una relazione annuale di impatto, che descrive sia le azioni svolte che i piani e gli impegni per il futuro.

Consulta la nostra Relazione annuale di Impatto.

Nel 2021 il nostro gruppo è stato nominato “B Corp Best for the World ™”, in riconoscimento dell’esemplarità delle nostre performance ambientali per la categoria di impatto Environment. Il punteggio che abbiamo ottenuto - nel nostro gruppo di riferimento (imprese con più di 250 dipendenti) – rientra infatti nel 5% dei punteggi più alti conseguiti dalle B Corp a livello mondiale. Novamont risulta l’unica impresa nella categoria “industrial manufacturing”, è 1^ per punteggio in Italia e in Europa, 2^ a livello mondiale.

 
I numeri della nostra sostenibilità​
 
 
 
*Come previsto dalla legge, questo risultato non è certificato da un ente terzo, ma è frutto di una autovalutazione, processo in cui siamo stati accompagnati dalla società Nativa SB Srl, come esplicitato nel capitolo Reviewed with Care della Relazione di Impatto 2020.